Articoli

XXVIII EDIZIONE DI JOB&ORIENTA: TORNA IL SALONE SU ORIENTAMENTO, SCUOLA, FORMAZIONE E LAVORO

Dal 29 novembre al 1 dicembre alla Fiera di Verona

 

Giunto alla 28a edizione, torna JOB&Orienta, il più grande salone su orientamento, scuola, formazione e lavoro, dal 29 novembre al 1 dicembre 2018 alla Fiera di Verona. La manifestazione si conferma luogo d’incontro privilegiato tra i visitatori e il mondo del lavoro, la scuola e la formazione, con informazioni ed eventi utili all’orientamento dei giovani.…
Continua a leggere

Scuola digitale: ancora un grande divario tra Nord e Sud

Aule computer, LIM, Wi-Fi a scuola: questi sono alcuni dei materiali presi in esame per capire quanto la scuola italiana si possa davvero considerare digitale.

Il portale Skuola.net ha pubblicato i risultati di un sondaggio effettuato su un campione di 8500 studenti, relativo all’uso delle tecnologie a scuola. È emerso che il 28% degli studenti italiani frequenta una classe in cui  lo strumento del tablet è in dotazione, ma il 23% (uno studente su 4) non ha una rete Wi-Fi che connetta la propria classe.…
Continua a leggere

Quali fattori influiscono sul rendimento scolastico dei ragazzi?

Il rendimento scolastico degli studenti italiani non dipende dal ceto sociale. Questo è quanto emerso dallo studio condotto dal Politecnico di Milano e dalla Lancaster University.

Il Politecnico di Milano e la Lancaster University hanno svolto uno studio sul rendimento degli studenti: hanno paragonato i risultati del test PISA 2015 di ragazzi di 15 anni appartenenti a nove Paesi diversi, tra cui Italia, Francia, Spagna, Stati Uniti e Gran Bretagna.…
Continua a leggere

Cyberbullismo: tanti esperti esterni ma pochi docenti formati

L’ufficio scolastico regionale del Lazio, in aprile, ha pubblicato i risultati del monitoraggio del PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale), rivelando un dato molto interessante riguardo al cyberbullismo.

Nel report si legge: “Prevalgono le tematiche del cyberbullismo, con il 74% di scuole che ha già organizzato eventi formativi sul tema, e la sicurezza in rete con il 60% di corsi svolti nelle scuole.”
Continua a leggere

Fare domanda per il posto di sostegno senza avere il titolo

L’Ipotesi di CCNI sulla mobilità annuale per l’a.s. 2018/19, permette anche ai docenti privi del titolo di specializzazione, di presentare domanda per le assegnazioni provvisorie interprovinciali su posto di sostegno.

L’articolo 7, comma 16, del Contratto così predispone:

“L’assegnazione provvisoria può essere infine richiesta per posti di sostegno anche dai docenti sforniti di titolo di specializzazione, purché stiano per concludere il percorso di specializzazione sul sostegno o, in subordine, abbiano prestato almeno un anno di servizio – anche a tempo determinato – su posto di sostegno.
Continua a leggere

Ecco le lauree più richieste per i prossimi 5 anni

Il sistema Excelsior di Unioncamere insieme ad Anpal, ha calcolato che nei prossimi 5 anni si verranno a creare 2,5 milioni di posti di lavoro: 2 milioni saranno il risultato del turnover, il restante saranno nuovi posti.

Dalle previsioni di Excelsior emerge che i laureati e i diplomati saranno i profili più ricercati, nello specifico il «tasso di fabbisogno» più alto fino al 2022 riguarderà alcune lauree, in particolare: statistica, ingegneria, economia, formazione e insegnamento, medicina e chimica farmaceutica.…
Continua a leggere

Test accesso per la laurea magistrale in “Scienze della Formazione Primaria”

Il 3 aprile il Miur ha pubblicato il DM n. 260, relativo alla prova d’accesso ai corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria.

La prova consiste in 80 quesiti a risposta multipla suddivisi nei seguenti argomenti:

  • competenza linguistica e ragionamento logico (40 quesiti);
  • cultura letteraria, storico-sociale e geografica (20 quesiti);
  • cultura matematico scientifica (20 quesiti).

Gli studenti avranno a disposizione 150 minuti per completare la prova.…
Continua a leggere

Concorso INPS: 967 nuovi posti disponibili per consulente protezione sociale

Il 27 aprile è uscito il bando di concorso per 967 posti di consulente protezione sociale nei ruoli del personale INPS, area C, posizione economica C1.

Il concorso è per titoli ed esami e si potrà presentare la domanda entro le ore 16:00 del 28 maggio 2018, esclusivamente per via telematica, mediante l’utilizzo di PIN INPS o di SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure di CNS (Carta Nazionale dei Servizi), tramite la specifica applicazione disponibile all’indirizzo www.inps.it
Continua a leggere

Quante ore di formazione obbligatoria per il personale docente di ruolo?

Quante ore di formazione obbligatoria deve fare un docente, sia annualmente che nell’arco del triennio?

Il Piano Nazionale di Formazione non stabilisce un obbligo orario da raggiungere per tutti. Allo stesso tempo il Collegio dei docenti è libero di fissare un monte ore ai fini dello svolgimento delle attività formative previste dal singolo piano di formazione, a livello di istituzione scolastica.…
Continua a leggere