Bando TFA SOSTEGNO

Pubblicato bando TFA sostegno V ciclo

Con la pubblicazione del dm n. 95 del 12 febbraio 2020, il MIUR dà il via al bando TFA sostegno V ciclo a.a. 2019/2020.

I posti a disposizione sono 19585 e, come recita il bando , vengono ripartiti tra ogni ateneo che “ha validamente presentato la propria offerta formativa potenziale”. Nello stesso bando è presente anche l’allegato con le tabelle della suddivisione dei posti per le varie Regioni.

Adesso bisognerà aspettare che gli Atenei emettano i loro bandi per definire le scadenze per la presentazione della domanda e gli importi delle tasse che i candidati dovranno versare. Tutto ciò fermo restando le disposizioni del decreto che ha fissato le seguenti date uniche per l’esecuzione delle prove (art.1):

  • Mattina del 02 aprile 2020 infanzia
  • Pomeriggio del 02 aprile 2020 primaria
  • Mattina del 03 aprile 2020 secondaria I grado
  • Pomeriggio del 03 aprile 2020 secondaria II grado

 

Per i requisiti di accesso il bando, all’art. 2, fa riferimento al dm n.92 del 08 febbraio 2019 art.3 )che fa le seguenti distinzioni:

  • Per la scuola dell’infanzia e primaria sono ammessi ai percorsi di specializzazione sul sostegno:
    • i candidati che abbiano conseguito una laurea in scienze della formazione primaria o titolo estero equipollente e riconosciuto in Italia
    • Diploma magistrale, compreso sperimentale ad indirizzo psicopedagogico o diploma linguistico, eseguiti negli istituti magistrali entro l’anno scolastico 2001/2002
    • laurea coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso+ 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche. Coloro che accedono con questi ultimi requisiti, dovranno avere sia i CFU per l’accesso alla classe di concorso che i 24 CFU in discipline pedagogiche e metodologie didattiche.
  • Per la scuola secondaria di primo e secondo grado sono ammessi:
    • Abilitazione specifica per la classe di concorso
    • Laurea magistrale coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso.
    • laurea coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso+ 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche.
  • Gli insegnanti tecnico pratici Accedono con il solo diploma fino al 2024/25