Informazioni

Se siete interessati a ricevere informazioni, vi invitiamo a contattarci via email o telefonicamente allo 0544.1878114, oppure a compilare il form sottostante.

La Dirigenza Scolastica e Tecnica dopo la legge di riforma N. 107/2015: quadro giuridico, competenze e funzioni (2° Edizione)

Corso Online in modalità E-learning

Univesrità Telematica Pegaso
Master 2° Livello
Durata: 1500 ore
CFU: 60

Il Master ha come finalità l’acquisizione di competenze orientate  all’analisi del contesto “Scuola”, dedicando un’attenzione specifica agli aspetti gestionali ed organizzativi fondamentali per l’efficace esercizio della funzione di Dirigenziale.

Come funziona

Il corso viene erogato sulla pratica piattaforma e-learning dell’Università Telematica, sempre disponibile online, 24h su 24h.

In questo modo il corso sarà sempre a disposizione del discente, tramite qualsiasi dispositivo, anche mobile (smartphone e tablet, Android e Apple iOS).

Sulla piattaforma sono sempre disponibili i seguenti strumenti didattici:

  • videolezioni disponibili 24h su 24;
  • dispense della lezione, con riferimenti bibliografici e note;
  • slides (arricchite da testi, tabelle, immagini, grafici) commentate in audio dal docente;
  • test di autovalutazione per la verifica dello stato di apprendimento.

Sarà poi possibile sostenere gli esami in una delle oltre 70 sedi presenti in tutta Italia.

Finalità

Gli obiettivi prioritari possono essere così sintetizzati:

  • Inquadrare le norme fondamentali della Dirigenza scolastica e tecnica, all’interno dell’evoluzione storica e giuridica, con riferimento agli ambiti dell’Autonomia scolastica, alla Riforma n. 107/2015 e ai decreti attuativi;
  • Delineare il profilo della funzione dirigenziale e il ruolo di leader e manager, mediante l’analisi dei fondamentali elementi di novità introdotti dal nuovo Contratto nazionale di lavoro;
  • Delineare gli ambiti operativi del Servizio Ispettivo Tecnico, quale parte integrante del Sistema Nazionale di Valutazione;
  • Focalizzare gli aspetti organizzativi generali dell’istituzione scolastica e i cambiamenti derivanti dall’applicazione delle più recenti norme in materia di istruzione e dal recente Contratto Nazionale Istruzione e Ricerca;
  • Analizzare le aree principali della gestione amministrativo – contabile attraverso l’esame dei principali contenuti del nuovo Regolamento di contabilità.
Condividi