Informazioni

Se siete interessati a ricevere informazioni, vi invitiamo a contattarci via email o telefonicamente allo 0544.1878114, oppure a compilare il form sottostante.

Didattica personalizzata: dal contrasto alla dispersione al successo scolastico-20-cfu (3° Edizione)

Corso Online in modalità E-learning

Univesrità Telematica Pegaso
Corso di perfezionamento
Durata: 500 ore
CFU: 20

Didattica personalizzata: dal contrasto alla dispersione al successo scolastico

Come funziona

Il corso viene erogato sulla pratica piattaforma e-learning dell’Università Telematica, sempre disponibile online, 24h su 24h.

In questo modo il corso sarà sempre a disposizione del discente, tramite qualsiasi dispositivo, anche mobile (smartphone e tablet, Android e Apple iOS).

Sulla piattaforma sono sempre disponibili i seguenti strumenti didattici:

  • videolezioni disponibili 24h su 24;
  • dispense della lezione, con riferimenti bibliografici e note;
  • slides (arricchite da testi, tabelle, immagini, grafici) commentate in audio dal docente;
  • test di autovalutazione per la verifica dello stato di apprendimento.

Sarà poi possibile sostenere gli esami in una delle oltre 70 sedi presenti in tutta Italia.

Finalità

La classe è un contesto complesso, è un’organizzazione, è un team: come tale la classe deve essere gestita da soggetti in grado di valorizzare le capacità delle persone, evidenziando i talenti e favorendo una collaborazione efficace tra i pari. Saper gestire e motivare un gruppo classe è una caratteristica fondamentale per il docente ma dipende essenzialmente dalla sensibilità e dalla capacità di riconoscere i punti di forza e di debolezza dei vari componenti del gruppo. Occorre ridisegnare i compiti, i ruoli e le funzioni del docente in primis e, di conseguenza, della classe, fornendo gli insegnanti degli strumenti opportuni per affrontare con flessibilità e competenza le possibili situazioni di conflitto e discriminazione con l’obiettivo di creare un contesto sereno in cui svolgere l’attività didattica ed educativa.

E’ necessario:

  • fornire conoscenze e competenze di base in ambito didattico sui tipi di intelligenza (emotiva, sociale, percettiva, collettiva);
  • offrire strumenti utili per riconoscere i punti di forza e di debolezza dei vari componenti del gruppo classe con l’obiettivo di valorizzare le differenti capacità per giungere al successo del team;
  • sviluppare capacità di attività di monitoraggio e feedback continuo per poter valutare in modo corretto ed equo le attività del gruppo classe;
  • sensibilizzare i docenti rispetto all’importanza di coltivare una cultura di parità, di accoglienza del diverso, di valorizzazione e coordinamento delle diverse tipologie di intelligenze e competenze;
  • saper sostenere esigenze, interessi e inclinazioni diverse, rispettare e sviluppare quanto più possibile il potenziale di ciascun studente
    costruire una scuola flessibile, capace di rispondere alle esigenze della diversità;
  • fornire ai docenti nuovi strumenti che li rendano capaci di affrontare il problema della precocità o della superdotazione e di individuare valide strategie didattiche che possano aiutare il ragazzo particolarmente dotato a sviluppare adeguatamente le sue potenzialità;
  • saper intervenire per prevenire ed arginare il fenomeno della dispersione scolastica;
  • adottare nuove strategie di prevenzione/contrasto dell’abbandono scolastico, potenziando la motivazione allo studio attraverso la prosocialità e l’intersoggettività.
Condividi