ministro bussetti

I prossimi passi del Ministro Bussetti sul tema scuola

Sì al Bonus Merito, sì al Bonus cultura, sì all’alternanza scuola – lavoro ma da rivedere alcuni aspetti. Queste le affermazioni del ministro Bussetti.

Il Ministro dell’istruzione Bussetti, durante un’intervista, ha sottolineato i prossimi passi che saranno attuati dal suo Ministero per la scuola pubblica italiana.

Sul Bonus Merito il Ministro ha affermato “Ben venga qualsiasi iniziativa se si tratta di un incentivo per chi si impegna quotidianamente”. Proprio in questi giorni sono stati accreditati i finanziamenti alle scuole per la copertura del Bonus Merito 2017/2018, adesso le segreterie dovranno iniziare le procedure di accredito che sono previste per il mese di settembre 2018.

Bussetti ha dichiarato anche che il bonus cultura da 500 euro per i diciottenni, introdotto dall’ex premier Matteo Renzi, non verrà abolito e che l’attuale Governo non vuole smantellare l’intero impianto della ‘Buona scuola’. A questo proposito nemmeno l’alternanza scuola-lavoro verrà eliminata, ma saranno sicuramente rivisti alcuni aspetti di questi percorsi formativi, per rendere questa attività più funzionale ed efficace.