Insegnamento: quali i requisiti per accedere?


Continua a leggere

FIT: le novità per i docenti 18/19

I docenti FIT definiti dal ddg 85/2018 sono i docenti di scuola secondaria abilitati che dal 2018 sono stati individuati per l’assunzione. I FIT 2018 devono terminare il terzo anno di FIT, per poi essere assunti in ruolo nella stessa scuola in cui hanno effettuato il percorso.

I docenti, inoltre, possono essere assunti in un’altra classe di concorso se la graduatoria è stata pubblicata successivamente a quella di individuazione.…
Continua a leggere

insegnante-tecnico-pratcio

ITP: come cambierà l’accesso al concorso scuola secondaria

Gli ITP non hanno al momento la possibilità di accedere ad un concorso riservato, pertanto occorre far riferimento al Concorso per la scuola secondaria.

Il bando di concorso per la scuola secondaria come sappiamo è previsto per l’estate, e i posti a disposizione sono quasi 49mila.

Tra questi, oltre a 8500 posti dedicati al sostegno, una parte sarà distribuita tra le classi di concorso ITP.…
Continua a leggere

diventare-insegnanti

Le nuove regole per diventare insegnanti: facciamo il punto

Vediamo nel dettaglio come si articola il nuovo percorso di formazione iniziale per accedere ai ruoli, dopo i recenti interventi del Governo.

Il concorso pubblico nazionale per la scuola secondaria verrà indetto ogni due anni su base regionale per coprire i posti vacanti in seguito al concorso precedente. Chi supera le prove del concorso, acquisirà automaticamente l’abilitazione all’insegnamento.

Si può concorrere per una sola regione e per una sola classe di concorso per ciascun ordine di scuola e per i posti di sostegno.…
Continua a leggere

cose-il-FIT

Come si svolge il terzo anno di FIT

Riassumiamo le indicazioni della nota del Miur: giorni di servizio e di attività, progetto ricerca-azione, verifiche in itinere, portfolio professionale e valutazione finale.

Torniamo a parlare del percorso FIT (Formazione Iniziale e Tirocinio). Non verrà abolito dal nuovo Governo: il Miur ha da poco emanato la nota del 21 settembre 2018, relativa allo svolgimento dell’ultimo anno di prova dei docenti neo immessi in ruolo dal concorso.…
Continua a leggere

non abilitati

Concorso non abilitati: prime notizie sullo svolgimento delle prove

È uscita l’anteprima della bozza del decreto volto a disciplinare il concorso riservato ai docenti non abilitati con 3 anni di servizio e il concorso pubblico (per i non abilitati che hanno dovuto conseguire i 24 CFU), per docenti della scuola secondaria. Entrambi i concorsi sono previsti dal decreto legislativo n. 59/2017 – “D.P.R. in attuazione dell’articolo 3, comma 6 del Decreto Legislativo 13 aprile 2017, n.…
Continua a leggere

concorso-ITP

Quali sono i titoli di accesso ai concorsi per gli ITP?

Il decreto n. 59/2017, com’è noto, delinea un nuovo sistema di formazione e reclutamento dei docenti della scuola secondaria di I e II grado.

Il nuovo sistema prevede che gli aspiranti docenti partecipino al concorso, superato il quale vengono ammessi al percorso di formazione iniziale e tirocinio (FIT) di durata triennale e a carattere selettivo. Alla fine del percorso in caso di valutazione positiva, verranno immessi in ruolo.…
Continua a leggere

cose-il-FIT

Cos’è il FIT e cosa prevede?

Una delle novità per gli aspiranti professori è l’abolizione del TFA (Tirocinio Formativo Attivo), ovvero l’abilitazione dai titoli necessari per diventare docenti. Infatti una delle deleghe della Buona Scuola ha apportato una rivoluzione nel sistema del reclutamento degli insegnanti.

Il TFA è stato sostituito dal FIT, acronimo di “Formazione iniziale e tirocinio“.

Questa nuova modalità fa riferimento ad un percorso triennale di formazione e tirocinio, accessibile solo dopo aver superato un concorso pubblico.…
Continua a leggere