master online

Master online per aumentare punteggio graduatoria d’istituto

Master Online e  Graduatoria d’Istituto, come aumentare il punteggio?

In vista dell’aggiornamento delle Graduatorie scuola 2020, in tanti si chiedono come aumentare il proprio punteggio. L’aggiornamento della II e III fascia delle Graduatorie d’Istituto, infatti, dovrebbe essere in programma per la primavera del 2020 (l’ultimo è stato effettuato nel 2017). Non è stata ancora comunicata la data precisa di pubblicazione del relativo bando, ma è certo che gli interessati hanno meno di un anno di tempo per maturare punteggio sia mediante servizio sia attraverso la fruizione di idonei corsi di formazione.

Nel dettaglio, i corsi di cui si tratta sono master, corsi di perfezionamento, corsi volti al conseguimento dei 24 CFU e corsi volti all’acquisizione di certificazioni linguistiche.

 

I Master Online

I master, che possono essere anche master online, in vista delle problematiche covid, sono corsi di studio post-laurea di alta formazione, ideale per i laureati e anche per i docenti che avvertano la necessità di riqualificarsi e nel contempo aumentare il punteggio per accedere a posizioni più elevate in graduatoria.  Il master riconosce 60 crediti formativi, equivalenti a 1500 ore di formazione, ed è valutato fino a 3 punti in più in graduatoria, secondo le tabelle di valutazione titoli per il triennio 2017/2020. Le iscrizioni sono aperte. I destinatari del corso sono i docenti a tempo determinato e di ruolo che necessitano di titoli valutabili a punteggio in vista dell’aggiornamento triennale delle graduatorie di seconda e terza fascia. I docenti a tempo determinato acquisiscono tre punti mentre i docenti di ruolo acquisiscono un punto.

 

I Corsi di Perfezionamento

I corsi di perfezionamento, invece, sono rivolti non solo a laureati ma anche a diplomati. I destinatari sono, quindi, sia i docenti di ruolo che intendono acquisire punteggio ai fini delle mobilità e trasferimento (1 punto) che i docenti a tempo determinato che necessitano di titoli valutabili a punteggio per l’aggiornamento triennale delle graduatorie ad esaurimento e nelle graduatorie di circolo e di istituto, fino a un punto (per seconda e terza fascia).

 

I 24 CFU

I 24 CFU sono i crediti formativi universitari che servono per partecipare al Concorso Scuola per insegnare alle scuole medie e superiori. Sono un requisito indispensabile per i laureati che vogliono partecipare al concorso ordinario che si terrà nei prossimi mesi. La certificazione erogata è riconosciuta dal Miur e valida ai fini concorsuali.

 

Le Certificazioni Linguistiche

La conoscenza almeno intermedia di una lingua europea, in particolare l’inglese, è ormai requisito indispensabile per lo studio e per il lavoro. Il possesso di una certificazione linguistica è ormai richiesto anche a docenti ed aspiranti docenti. Al possesso di una certificazione viene attribuito anche un punteggio sia in seconda che terza fascia delle graduatorie d’istituto.

 

Per riassumere, ecco i punti che ciascuno di questi corsi sopraelencati attribuisce:

  • Master: 3 punti per la II e III fascia;
  • Corsi di Perfezionamento: 1 punto in II e III fascia;
  • Certificazioni linguistiche: B2 1 punto per la III fascia, 3 punti per la II fascia; C1 2 punti per la III fascia, 4 punti per la II fascia.

Non resta che iscriversi e conseguire il punteggio desiderato per scalare le graduatorie.