24 Cfu Insegnamento

24 CFU insegnamento: possibile conseguire i crediti mediante esami online

Il requisito del possesso dei 24 CFU insegnamento è ormai obbligatorio per coloro che vogliono inserirsi nel mondo della scuola. Terza fascia, TFA Sostegno, Concorsi Scuola sono, infatti, accessibili solo agli aspiranti docenti che abbiano conseguito i famosi 24 CFU. Come fare però per ottenerli in questo periodo di emergenza sanitaria e conseguente sospensione di lezioni ed esami in presenza?

A questa esigenza rispondono gli enti che lavorano con le università telematiche riconosciute dal MIUR e che siano abilitate all’erogazione di esami online. Tali enti danno la possibilità ai loro iscritti di sostenere esami online e dunque anche di integrare in modalità telematica i 24 CFU insegnamento  in modo da essere in regola con i requisiti per l’accesso a Concorsi Scuola e Terza Fascia. A tal proposito, va anche ricordato che il Decreto Scuola ha spostato l’aggiornamento delle graduatorie al 2021. Di conseguenza, chi vorrà inserirsi per la prima volta in terza fascia avrà un ulteriore anno di tempo per conseguire i 24 CFU insegnamento .

 

L’iscrizione ad enti del genere comporta una serie di rilevanti vantaggi per gli aspiranti docenti:

  • esami online;
  • frequenza non obbligatoria;
  • corsi online sempre accessibili;
  • disponibilità di assistenza online;
  • prove d’esame fac-simile per esercitarsi.

Il materiale di studio viene erogato online per permettere agli interessati di studiare da casa. Anche gli esami finali sono organizzati in modalità telematica (di norma sono interamente online e a risposta multipla) e in sessioni. Ogni nuovo appello viene di solito attivato dopo 15 giorni (circa) dalla conclusione del percorso di studi in corso, ma è anche possibile sostenere in un unico appello tutti i 4 esami del percorso 24CFU. Ciascun esame è composto da 30 domande a risposta multipla a cui il candidato deve rispondere correttamente per un minimo di 18 risposte positive. La prenotazione agli esami è possibile direttamente dalla piattaforma di studio online.

 

In conclusione, in tal modo si prospetta una soluzione rapida, semplice e sicura per acquisire i 24 CFU e prepararsi in modo adeguato ai concorsi per la Scuola. L’uscita dei bandi di concorso (sia ordinario che straordinario) si fa purtroppo ancora più distante a causa dell’emergenza sanitaria in corso in Italia e nel mondo. Ciò significa che c’è più tempo per chi vuole studiare per il conseguimento dei 24 CFU per partecipare al Concorso Scuola Ordinario. Il Concorso Ordinario è, difatti, rivolto agli aspiranti insegnanti che non hanno esperienza lavorativa a scuola oppure che non hanno maturato almeno 3 anni di servizio. In questo caso i 24 CFU sono requisito indispensabile di partecipazione.


Vuoi conseguire i 24 cfu?➡ Vai alla pagina del percorso formativo!