mindfulness esercizi

Mindfulness esercizi per migliorare la propria salute fisica e mentale

Mindfulness, esercizi e consigli per come migliorare il proprio stato mentale e la salute fisica.

Partiamo dal concetto di Mindfulness, di cosa si tratta?

La Mindfulness è una forma di meditazione non religiosa che permette di concentrarsi sulla situazione presente, scevra da giudizi.

È necessario praticare non solo la meditazione ma anche l’accettazione. E servono molti anni di esperienza prima di riuscire a raggiungere gli obiettivi propri della Mindfulness.

Le radici risiedono nella meditazione Buddista ma in molte forme di meditazione proprie delle preghiere. Il professore Jon Kabat-Zinn della clinica contro lo stress dell’Università del Massachusetts ritiene che attraverso la pratica della mindfulness è possibile ridurre le problematiche fisiche legate ad eccessi di stress

Difatti è stato studiato che gli esercizi di mindufulness aiutano a:

  • Abbassare la pressione
  • Ridurre dolore cronico
  • Migliorare la qualità del sonno
  • Contribuire al benessere cardiocircolatorio
  • Alleviare i problemi gastrointestinali

Per quanto riguarda invece la salute mentale, è dimostrato che praticare esercizi di mindfulness, aiuta a prevenire e combattere:

  • La depressione
  • Abuso di sostanze stupefacenti
  • Ansia
  • Disturbo ossessivo/compulsivo
  • Disturbi alimentari

Per migliorare la propria salute mentale la miindfulness unisce la concentrazione all’accettazione, del proprio essere, del proprio dolore.

Mindfulness esercizi da fare da soli:

Concentrazione: concentrarsi sul proprio respiro e lasciar fluire dentro di se tutti i pensieri

Prestare attenzione: attivare i sensi, ascoltare quello che ci circonda, i rumori della natura, del battito cardiaco, le foglie degli alberi

Restare con: tenere stretto a se la propria esperienza, anche se dolorosa. Riuscire ad affrontarla e non fare finta di averla dimenticata .

L’importante è non perdere mai il controllo del presente e la pratica della mindfulness è tutta nel riuscire a riportare l’esperienza di meditazione nello spazio tempo di meditazione.

Per miglorare la propria attività di meditazione si può affiancare a quella formale, la meditazione informale. Per meditazione informale si intende il tipo di meditazione che viene fatta mentre si svolgono compiti routinari giornalieri.

MINDFULNESS ESERCIZI PRATICI:

Sedetevi con la schiena dritta e incrociando le gambe

Concentratevi sul respiro, su come l’aria entra nelle narici, come si gonfia l’addome, e come esce fuori.

Applicate questa minuziosità nella concentrazione ad altri ambiti, ascoltando il rumore della natura, diventando consapevoli di tutte le sensazioni ce arrivano nella vostra mente.

Accogliete tutti i pensieri che vi arrivano, senza giudicarli come buoni o cattivi.