corsi competenze digitali per insegnanti e personale ata

Informazioni

Se siete interessati a ricevere informazioni, vi invitiamo a contattarci via email o telefonicamente allo 0544.1878114, oppure a compilare il form sottostante.

EIPASS
CORSO ONLINE DPO
DATA PROTECTION OFFICIER

Il Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali n. 2016/679 (GDPR) ha previsto in determinati casi, sia per gli enti pubblici sia per le aziende private, la designazione del Responsabile per la protezione dei dati personali, anche detto Data Protection Officer.

100 ore

Il Data Protection Officer è una figura di alto livello professionale che deve essere coinvolta in tutte le questioni inerenti alla protezione dei dati personali. Gode di ampia autonomia ed è designato in funzione delle proprie qualità professionali, soprattutto in relazione alla conoscenza specialistica della normativa e delle pratiche in materia di protezione dei dati, e della capacità di adempiere ai propri compiti; deve, inoltre, possedere delle qualità manageriali, oltre che una buona conoscenza delle nuove tecnologie. Il programma di certificazione EIPASS DPO è stato realizzato per consentire di operare come Data Protection Officer, sia nella Pubblica Amministrazione sia nel privato, acquisendo le competenze necessarie al ruolo.

Programma

La prima parte del programma è dedicata specificamente al DPO, definendone come viene designato, qual è la sua posizione all’interno della struttura pubblica o privata nella quale opera, e i compiti previsti dall’incarico.
La seconda parte fornisce un ampio e dettagliato quadro sulla relazione tra le nuove tecnologie, e quindi il loro utilizzo, e i danni che ne possono scaturire da un uso improprio, ma anche i diritti dell’individuo che si appresta a utilizzarle.
Seguono un’agile trattazione del Codice dell’Amministrazione Digitale, di cui si approfondiscono principi e aggiornamenti, e la trattazione sul Regolamento UE 679/2016 e le nuove norme sulla protezione dei dati personali, ultimo riferimento normativo in materia di trattamento dei dati personali.
Un ampio spazio è riservato alla PEC (Posta Elettronica Certificata) e a tutte le implicazioni tecnico-pratiche che derivano dalla sua introduzione massiva nella PA.  Argomento correlato è quello relativo ai documenti informatici e alla loro archiviazione; si affronta a 360°, fino a chiarire finalità e funzionamento della firma elettronica o digitale. Infine, l’ultima parte consente l’acquisizione di competenze indispensabili per operare in sicurezza, sia in relazione alla creazione e alla conservazione dei dati che al loro scambio in rete.
Tutti gli argomenti sono trattati da esperti di settore, che hanno realizzato strumenti didattici e-learning di facile consultazione che facilitano l’apprendimento.

MODULI D’ESAME

Modulo 1 Il DPO: designazione, posizione e compiti
Modulo 2 Nuove tecnologie: diritti e danni
Modulo 3 Il Codice dell’Amministrazione Digitale
Modulo 4 La protezione dei dati personali: il GDPR
Modulo 5 PEC, firma elettronica e archiviazione dei documenti digitali
Modulo 6 IT Security

Come funziona

Per ogni modulo, hai a disposizione:

  • un Ei-Book scaricabile,
  • una serie di video lezioni approfondite, sempre interessanti e interattive, con tantissimi esempi, animazioni, immagini e tutorial,
  • una prova di autovalutazione che potrai ripetere tutte le volte che vuoi,
  • un sistema di tutoraggio automatico che ti consente di monitorare i tuoi progressi e ti indica quali argomenti approfondire per migliorare la tua performance.
L’attestazione

Dopo aver risposto esattamente ad almeno il 75% delle domande previste per il test di autoverifica alla fine di ogni modulo, riceverai:

  • L’attestato di frequenza al corso, immediatamente scaricabile in piattaforma.
  • Certificato rilasciato entro 30 giorni dalla conclusione del percorso. Il certificato è spendibile in ambito concorsuale.
Tutela dati personali e riconoscimento dati biometrici

Per i corsi online con certificazione informatica EIPASS e per la EIPASS 7 Moduli Standard, date la pubblica rilevanza e valenza erga omnes dei titoli e a garanzia del livello, qualità, efficienza, sicurezza e regolarità del sistema di erogazione della certificazione, caratterizzato da requisiti di indipendenza, trasparenza e imparzialità, EIPASS ha deciso di attivare un metodo di riconoscimento che utilizza algoritmi identificativi di punti corrispondenti a tratti somatici rilevanti (secondo quanto disposto dalla dall’Art. 1, comma 35, L. 190/2014).
Il processo di riconoscimento biometrico approntato, quindi, ha la funzionalità e lo scopo di identificare una persona sulla base di una o più caratteristiche biologiche, confrontandole con i dati, precedentemente acquisiti e presenti nel database del sistema.
Si precisa che il dato conservato è un codice e non un’immagine: il sistema, infatti, usa un algoritmo che trasforma la distanza di diversi punti del viso in un codice univoco. Nelle verifiche che avverranno durante la prova d’esame, saranno, quindi, confrontati dati e non immagini.

Per maggiori approfondimenti rimandiamo al sito.

Condividi