insegnante-tecnico-pratcio

ITP: come cambierà l’accesso al concorso scuola secondaria

Gli ITP non hanno al momento la possibilità di accedere ad un concorso riservato, pertanto occorre far riferimento al Concorso per la scuola secondaria.

Il bando di concorso per la scuola secondaria come sappiamo è previsto per l’estate, e i posti a disposizione sono quasi 49mila.

Tra questi, oltre a 8500 posti dedicati al sostegno, una parte sarà distribuita tra le classi di concorso ITP.

Per accedere al momento gli Insegnanti Tecnico Pratici devono essere in possesso di diploma.

Dal 2024, invece sarà necessaria la laurea triennale.

I requisiti di accesso, indicati nel Decreto Legislativo n. 59/2017, saranno infatti i seguenti:

  • abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure
  • laurea o titolo equipollente, coerente con le classi di concorso richiesta + 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.